I CANALI DEL WEB MARKETING

Lo scopo delle attività intraprese dalle aziende attraverso i canali di web marketing hanno un fine ben preciso: aumentare i profitti.
Alcuni strumenti consentono di raggiungere l’obbiettivo in tempi rapidi mentre altri richiedono mesi o addirittura anni.
SOCIAL MEDIA MARKETING
Fare pubblicità su Facebook non è l’unico strumento per raggiungere un pubblico vasto, la finalità principale in questo caso è quello di creare engagement per attirare l’attenzione attorno al proprio brand. Per far questo avrai però bisogno di qualcuno che definisca gli aspetti fondamentali del social media marketing: creazione contenuti, pubblicazione e programmazione, community manager, crisis management.
L’utilizzo dei social network crea la possibilità di raggiungere il proprio pubblico in modo veloce e immediato.
ADVERTISING ONLINE
Pagare per essere visibile è una delle principali strategie di web marketing. Il concetto di base si avvicina a quello della pubblicità, ma in questo caso l’interruzione di trasforma in contenuto.
Google e Facebook Ads sono due esempi di native advertising, vale a dire che le inserzioni quasi si confondono con i risultati organici, la pubblicità segue le linee editoriali della piattaforma ospitante e ospita contenuti che rispettano l’esigenze del pubblico.
E MAIL MARKETING
Un altro canale web marketing di rilevanza è sicuramente l’e mail marketing, ovvero l’insieme delle dinamiche e delle tecniche che consentono di raggiungere l’utente direttamente nella sua posta elettronica.
SEO (Search Engine Optimization)
L’ottimizzazione per i motori di ricerca permette alla tua azienda di avere la giusta visibilità all’interno della serp (vale a dire la lista dei risultati restituiti dal motore di ricerca in risposta a una quei) di Google. Posizionare le tue pagine e raggiungere le persone giuste, aumentando i clienti, è il principale scopo della SEO.

Leave a comment